Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Giornate della cultura italiana a Vršac – Mostra “Acqua e Donna – Aqua et Mulier”

VRSAC2

Nell’ambito della manifestazione Estate culturale di Vršac, il Centro Culturale di Vršac e l’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado presentano le Giornate della cultura italiana che si svolgeranno dal 15 al 31 luglio prossimi. I visitatori avranno l’occasione di vedere la mostra fotografica “Acqua e Donna – Aqua et Mulier” di Giuseppe La Spada e una rassegna del cinema italiano contemporaneo.

La mostra fotografica “Acqua e Donna – Aqua et Mulier” di Giuseppe La Spada, a cura di Milica Rodić, realizzata in collaborazione con la Fondazione Acqua e la Camera di Commercio Italo-Serba, sarà visitabile dal 15 al 31 luglio presso la Galleria del Circolo dell’Esercito a Vršac.

ll parallelismo tra acqua e donna richiama alla mente due immagini su tutte: la vita e la forza. Le donne, infatti, sono coloro che hanno il dono di custodire e dare la vita; l’acqua è il bene primario per eccellenza, senza il quale nessuno di noi potrebbe vivere. Dove c’è acqua c’è vita. Sin dai tempi di Eraclito veniva celebrato il forte legame tra acqua e donna. L’acqua è mutevole, aggira gli ostacoli che incontra; dalla sorgente in cui nasce giunge al mare, diventando prima torrente e poi fiume in un continuo processo di trasformazione, che è la sua vera forza. Lo stesso accade alla donna che è capace di dare la vita: cambia forma, si adatta alle circostanze fluendo nel suo percorso e alla fine arriva alla foce, rappresentata dalla nascita del bambino che porta in grembo. Il tema del femminile dell’acqua è bello e suggestivo. L’elemento acquatico rimanda infatti al materno e alla matrice primordiale della vita. Nelle foto di Giuseppe La Spada il mare si fa materia e assume una corporeità che entra in relazione con il corpo vivo e presente della donna, in una sorta di rapporto amoroso. La mostra fotografica “Acqua e Donna – Aqua et Mulier” non è soltanto una mostra artistica di grande rilievo, ma è anche una mostra didattica e scientifica.

Le fotografie in mostra sono state realizzate in collaborazione con la flower designer Svetlana Shikhova e le modelle Arijana Sandford e Kanna Fujikawa.

Per maggiori informazioni: http://www.kulcentar.com/

  • Organizzato da: Centro Culturale di Vršac
  • In collaborazione con: IIC Belgrado, Fondazione Acqua, Camera di Commercio Italo-Serba